Al Torneo delle Quattro Nazioni, disputato a La Manga, in Spagna, la Nazionale Svizzera femminile Under 19 ha festeggiato il secondo successo in tre incontri

Dopo aver subìto una netta battuta d’arresto nel duello iniziale con l’Islanda (4-1), le giovani ragazze guidate da Nora Häuptle hanno superato la Francia (1-0) e l’Italia (3-1).

La sfida con le pari età azzurre si è aperta al 29′ grazie ad Altina Raqipi. Nella ripresa Svenja Fölmli, già decisiva contro le transalpine, ha raddoppiato al 54′, mentre al 61′ Martina Tomaselli ha dimezzato lo scarto, prontamente tornato a due con la seconda rete di giornata dell’attaccante del Lucerna (80′).

Da segnalare che, dopo aver iniziato dal primo minuto la partita con l’Islanda ed essere subentrata con la Francia, la calciatrice dell’FF Lugano 1976 Mia von Ballmoos ha avviato nuovamente il duello, rimanendo in campo per tutta la durata dello stesso.

(nella foto: il line-up di partenza rossocrociato. In prima fila, si nota con il numero 20 la luganese Mia von Ballmoos – © ASF_SFV/football.ch)