Condividi con:

Nel primo dei due incontri amichevoli di giornata, lo Young Boys si è sbarazzato facilmente in tarda mattinata del Münsingen, squadra di Promotion League

Allo “Stade de Suisse”, davanti a 300 spettatori, i gialloneri di Gerardo Seoane – che saranno impegnati anche nel pomeriggio alla Uhren Cup contro il Wolverhampton Wanderers FC – hanno aperto le marcature con Léo Seydoux al 26′, per poi mettere al sicuro il risultato nella ripresa grazie a Moumi Ngamaleu (55′) e Michel Aebischer (83′).

Da segnalare che al 23′ l’attaccante francese Jean-Pierre Nsame ha fallito un calcio di rigore. I Campioni nazionali in carica hanno anche colpito per ben tre volte i legni della porta avversaria.