Terza Lega: mercato Chiasso, ecco anche l’attaccante Juvenal Agnero

scritto da Roberto Colombo
morbio agnero juvenal att 2023

Juvenal Agnero, giocherà con il Chiasso (Terza lega)

Dopo Tino e Ballerini, che avevamo anticipato questo pomeriggio, in serata il Chiasso ha svelato il suo terzo acquisto: l’attaccante ex Malcantone e Morbio Juvenal Agnero

CHIASSO – Dopo Tino e Ballerini, che avevamo anticipato questo pomeriggio (QUI L’ARTICOLO) e che i rossoblù hanno confermato, nella tarda serata di oggi il Chiasso ha presentato il suo terzo rinforzo in questo avvio di mercato estivo, si tratta dell’attaccante Juvenal Agnero che nell’ultima stagiona ha indossato prima la maglia del Malcantone (Seconda lega) e poi quella del Morbio (Seconda lega) segnando complessivamente 8 reti. Agnero – classe 1998, ventisei anni da compiere il prossimo 29 dicembre – si era trasferito al Malcantone nel gennaio 2023 dopo tre campionati consecutivi al Rapid Lugano (Seconda e Terza lega). In precedenza aveva giocato in Italia al Picerno (serie D) e in Moldavia al Sfîntul Gheorghe, dopo gli anni giovanili conclusi al Milan.


MERCATO CHIASSO

Allenatore: Damiano Meroni (confermato).

ARRIVI: Luca Tino (centrocampista) Morbio, Mattia Ballerini (attaccante) Balerna, Juvenal Agnero (attaccante) Morbio.

PARTENZE: Andrea Pain (attaccante) svincolato, Antonio Mihaylov (centrocampista) svincolato.


TERZA LEGA – REGOLAMENTO: PROMOZIONI / RETROCESSIONI

CASO 1 Nessuna squadra ticinese retrocessa dalla Seconda interregionale:

  • Promozione in Seconda lega delle due vincitrici dei due gruppi.
  • Promozione in Seconda lega della squadra vincente dopo spareggio su campo neutro tra le seconde classificate dei due gruppi.
  • Quattro retrocessioni in Quarta lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata di entrambi i due gruppi.

CASO 2 Una squadra ticinese retrocessa dalla Seconda interregionale:

  • Promozione in Seconda lega delle due vincitrici dei due gruppi.
  • Quattro retrocessioni in Quarta lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata di entrambi i due gruppi.

CASO 3 Due squadre ticinesi retrocesse dalla Seconda interregionale:

  • Promozione in Seconda lega delle due vincitrici dei due gruppi.
  • Cinque retrocessioni in Quarta lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata di entrambi i due gruppi, e della peggior dodicesima (terzultima) classificata dei due gruppi secondo i seguenti criteri: 1) Peggior coefficiente tra punti acquisiti / gare disputate; 2) Peggior coefficiente classifica fair play; 3) Peggior coefficiente tra le reti segnate e le reti subite.

 

Leggi anche questi...