Terza Lega 2: Gordola ha scelto, squadra affidata a Tommaso Cavarretta

scritto da Roberto Colombo
vallemaggia Cavarretta Tommaso all 2023

Tommaso Cavarretta (Gordola)

Il Gordola per il dopo Lanza ha scelto Tommaso Cavarretta, lo scorso anno tra ottobre e novembre alla guida del Vallemaggia prima di fare un passo indietro

GORDOLA – Nella tarda serata di ieri il Gordola (Terza lega) ha comunicato il nome del suo nuovo allenatore: squadra affidata a Tommaso Cavarretta reduce nella passata stagione dalla breve esperienza al Vallemaggia, tra ottobre e novembre (circa un mese e mezzo) prima della decisione dello stesso Cavarretta di lasciare la squadra a pochi giorni dall’inizio della preparazione invernale.


VERDETTI TERZA LEGA (GRUPPO 2)

Campione gruppo 2 e promosso in Seconda lega: Moderna.

Secondo classificato: Losone.

Secondo classificato: Solduno.

Retrocesse in Quarta lega: Camorino (13° posto) e Audax Gudo (14° posto).


LA CLASSIFICA (TERZA LEGA, GRUPPO 2)

Moderna 55 punti (26), Losone 53 (26), Solduno 49 (26), Biaschesi 48 (26), Minusio 44 (26), Makedonija 35 (26), Gordola 29 (26), Semine 26 (26), Giubiasco 25 (26), Pro Daro 25 (26), Intragna 24 (26), Verscio 14 (26), Camorino 10 (26). *Tra parentesi le partite disputate. **Audax Gudo ritirato (quattordicesima classificata).


TERZA LEGA – REGOLAMENTO: PROMOZIONI / RETROCESSIONI

CASO 1 Nessuna squadra ticinese retrocessa dalla Seconda interregionale:

  • Promozione in Seconda lega delle due vincitrici dei due gruppi.
  • Promozione in Seconda lega della squadra vincente dopo spareggio su campo neutro tra le seconde classificate dei due gruppi.
  • Quattro retrocessioni in Quarta lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata di entrambi i due gruppi.

CASO 2 Una squadra ticinese retrocessa dalla Seconda interregionale:

  • Promozione in Seconda lega delle due vincitrici dei due gruppi.
  • Quattro retrocessioni in Quarta lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata di entrambi i due gruppi.

CASO 3 Due squadre ticinesi retrocesse dalla Seconda interregionale:

  • Promozione in Seconda lega delle due vincitrici dei due gruppi.
  • Cinque retrocessioni in Quarta lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata di entrambi i due gruppi, e della peggior dodicesima (terzultima) classificata dei due gruppi secondo i seguenti criteri: 1) Peggior coefficiente tra punti acquisiti / gare disputate; 2) Peggior coefficiente classifica fair play; 3) Peggior coefficiente tra le reti segnate e le reti subite.

 

Leggi anche questi...