Terza Lega 1: mercato Rancate, Candeloro di nuovo a difesa della porta neroverde

scritto da Roberto Colombo
Rancate Candeloro Thomas Port 2024

Thomas Candeloro (Rancate)

Dopo gli ultimi sei mesi trascorsi al Ligornetto, il portiere Thomas Candeloro ha deciso di tornare al Rancate. Al tempo stesso i neroverdi hanno comunicato di aver svincolato Giacomo Ferrario (portiere), mentre il difensore Ndiaye andrà a giocare in Italia

RANCATE – È tornato: il portiere Thomas Candeloro, dopo gli ultimi sei mesi trascorsi al Ligornetto (Terza lega), il prossimo anno tornerà a vestire la maglia del Rancate, difendendone la porta come aveva già fatto nella passata stagione nel girone di andata del campionato di Terza lega prima di decidere (a gennaio) di accettare la chiamata dei gialloneri. Classe 2000, ventiquattro anni compiuti lo scorso 29 maggio, Candeloro ha alle sue spalle già molta esperienza: cresciuto nelle giovanili del Chiasso e del Team Ticino, ha terminato il suo percorso giovanile nella squadra Primavera (U19) del Benevento per poi spostarsi (sempre in Italia) alla Virtus Bergamo (serie D). Tornato in Svizzera nel 2020, ha giocato nello Zurigo U21 per poi essere tesserato dal Novazzano (Seconda interregionale), e successivamente anche da Mendrisio (Seconda interregionale) e Balerna (Seconda lega) fino appunto alla scorsa estate (2023) quando aveva detto sì una prima volta al Rancate con cui l’anno prossimo tornerà – come detto – a giocare dopo la parentesi al Ligornetto (Terza lega).


MERCATO RANCATE

Allenatore: Stephane Ruggeri (confermato).

ARRIVI: Gianluca Rombolà (centrocampista) Balerna, Matea Matic (centrocampista) svincolato, Mario De Angeli (difensore) Balerna, Nathan Guizzetti (attaccante) svincolato, Filippo Magnoli (centrocampista) svincolato, Samuele Ferrario (centrocampista) svincolato, ⁠Thomas Candeloro (portiere) Ligornetto.

PARTENZE: Alessandro Margalho (centrocampista) Arzo, Giacomo Ferrario (portiere) svincolato, Lamine Bara Ndiaye (difensore) Italia.

NOTE: promossi in prima squadra dal settore giovanile (allievi A1) sia il centrocampista Nicolò Griesenhofer sia il difensore Junior Keto Kokou.


 

Commenta l'articolo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche questi...