Team Ticino Femminile, benissimo la U17, tornei di livello per le altre, solo la Juve ferma la U14

scritto da Walter Savigliano
Team Ticino Femminile Vs Fc Sion Valais Wallis

Team Ticino Femminile vs FC Sion Valais Wallis

Il weekend del Team Ticino Femminile si apre con un netto successo della U17 sulle giocatrici vallesane. La U15 e la U14 sono invece impegnate a Torino nel torneo di categoria denominato “Pina Cipriani”.

Campionato Nazionale U17, Gruppo 2 – Team Ticino Femminile U17 vs FC Sion Valais Wallis U17 – 7:0

Oltre al risultato favorevole, la sfida disputata al “Centro Sportivo Collina d’Oro” di Gentilino viene proposta dalle ragazze con un atteggiamento positivo, corretto e sereno, cercando sempre di giocare la palla. A volte, ci si incastra in situazioni un po’ complicate che con giocate più semplici se ne sarebbe uscite meglio. Però, tutte sono state brave, spingendo costantemente alla ricerca del gol. Il confronto è dominato, con le avversarie che non creano mai problemi. Un buon test con prestazioni individuali importanti. Bene così, sapendo che il prossimo avversario (i friborghesi del Team AFF-FFV, secondi in classifica) sarà più difficile da affrontare. Il gruppo sta crescendo e ora c’è la curiosità di vedere se quello che si sa fare aiuterà e servirà per migliorare ancora.

Torneo “Pina Cipriani” U15 a Torino – Team Ticino Femminile U15 – 6° posto

L’esordio nel torneo è con il Genoa. La partita, terminata 0:0, vede la formazione ligure mettere in difficoltà le ticinesi tramite aggressività e gioco. Non è stato di conseguenza semplice contenerle. La fase difensiva risulta buona, ma in fase offensiva non si è mai impensierito l’avversario. In seguito, contro il Monza si gioca in modo più equilibrato con un approccio diverso. Alla fine, a gioire è di misura il gruppo brianzolo, a segno su una situazione di calcio d’angolo. C’è poi l’opportunità, non sfruttata. Il successo con il Torino per 2:0 coincide con la miglior prestazione di giornata e con il terzo posto nel girone. Nella finale per il 5°-6° posto si è affrontato il Parma, un’ottima squadra che si è incontrato in una situazione di ovvia stanchezza. Nonostante il 3:0 a favore del club emiliano, le ragazze si creano alcune opportunità. La fisicità degli avversari, unite ai soli tre cambi a disposizione (contro i numerosi degli italiani) fa poi il resto. Si torna comunque a casa con soddisfazione per il livello di prestazioni fornite.

Torneo “Pina Cipriani U13” a Torino – Team Ticino Femminile U14 – 2° posto

Nel girone di qualificazione le ragazze iniziano bene con un 3:0 al Genoa, la partita è giocata bene con un buon ritmo. Dopo la bella vittoria, arrivano due brutte sconfitte, entrambe per 3:0, contro Sampdoria e Torino. Queste sfide sono giocate su un campo in erba che piano piano diventa ingiocabile. Il terzo posto del girone finale significa dunque qualificazione ai quarti di finale, dove si incontra l’Atalanta, la quale è battuta 1:0 con una prestazione valorosa e dove le ragazze applicano i giusti correttivi. In semifinale, disputata su un campo sintetico più adatto alle qualità del gruppo, si regista un’altra ottima prestazione contro il Parma. Il duello è sempre tenuto sotto controllo e si chiude sul 3:1. La finale contro la Juventus è purtroppo persa ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari finiscono 1:1. Peccato aver preso il gol del pari a 3 minuti dalla fine e che la lotteria dei tiri dal dischetto non abbia permesso di mettere la ciliegina sulla torta a una bellissima esperienza. Il livello del torneo era molto alto, sia dal punto di vista tecnico che dell’agonismo e le ragazze hanno potuto confrontarsi con coetanee molto brave, organizzate e furbe. Ma, ciononostante, la squadra si è adeguata in fretta, ottenendo un ottimo secondo posto.

Leggi anche questi...