© sfl.ch

La Swiss Football League ha reso noto che sono state depositate 24 domande di ammissione alla prossima annata dei due campionati maggiori

Tutte le 20 società facenti attualmente parte di Raiffeisen Super League e Brack.ch Challenge League hanno inoltrato entro il termine ultimo (che scadeva lunedì 4 marzo) la documentazione richiesta per ricevere la licenza di gioco per la stagione a venire.

A loro, se ne sono aggiunte quattro della terza serie del pallone rossocrociato. Si tratta di Stade Nyonnais, Stade-Lausanne-Ouchy, Yverdon-Sport e Bellinzona.

Lunedì 29 aprile 2019 il Presidente della Commissione della Licenze diramerà le sue decisioni in prima istanza. Qualora la richiesta di un club venisse rigettata, ci sarà la possibilità di ricorrere in secondo grado. La decisione finale a riguardo verrà presa venerdì 24 maggio 2019.