Condividi con:

Massimo Lombardo (a destra) stringe la mano a Constantin Georges – © Servette FC

Il Servette ha comunicato di aver nominato Massimo Lombardo alla testa del proprio centro di formazione

Campione svizzero con la squadra Under 18 granata nel 2015 – recita la nota stampa della società ginevrina -, Lombardo ha proseguito la sua carriera presso l’ASF, prendendosi a carico le selezioni nazionali giovanili Under 15 e Under 16. Nell’estate del 2017, è divenuto assistente di Raphaël Wicky alla testa della prima squadra del Basilea.

Massimo Lombardo avrà come missione quella di infondere una vera filosofia di gioco e di lavoro a tutti gli educatori e i giocatori del club. La sua esperienza e la sua grande conoscenza della famiglia granata saranno un apporto indelebile per tutto il settore della formazione“.

Constantin Georges, Presidente del Comitato dell’Associazione dell’SFC, ha asserito che “l’arrivo di Massimo ha come obiettivo di riportare la nostra accademia, come accaduto per la prima squadra, nell’élite e la sua esperienza, il suo rigore, allineate alla sua conoscenza del calcio svizzero e ginevrino, fanno di lui un leader naturale della nostra formazione”.

Dal canto suo, Massimo Lombardo si ritiene “felice di partecipare direttamente all’evoluzione di ciascun giocatore dell’accademia con l’idea di impiantare una filosofia di gioco. Potrò realizzare e portare a termine questo obiettivo solo con l’aiuto di tutti i collaboratori e gli educatori dell’accademia”.