Seconda Lega: mercato Vedeggio, altri due nuovi innesti. Ecco i difensori…

scritto da Roberto Colombo

Vedeggio Generica 2023 13

Altre due operazioni ufficializzate dal Vedeggio che, dopo il centrocampista Thomas Kate, ha dato il benvenuto ai difensori Luca Manzolini (ex di Chiasso e Renate) e Cheikh Doudou Ciss (Chiasso YLA)

CADEMPINO – Dopo l’annuncio di lunedì del centrocampista Thomas Kate (qui l’articolo), nella tarda serata di ieri il Vedeggio ha ufficializzato di aver inserito nella rosa che affronterà il prossimo campionato di Seconda lega due giovani difensori: Luca Manzolini e Cheikh Doudou Ciss.

Classe 2004, vent’anni da compiere il prossimo 7 agosto, Manzolini ha giocato nelle giovanili del Chiasso per poi passare al Team Ticino U18 e successivamente fare ritorno per un breve periodo al Chiasso (Promotion League). Nel settembre 2022 il passaggio al Renate con cui ha concluso le giovanili giocando nella squadra Primavera, e strappando anche qualche convocazione in prima squadra (serie C italiana) senza però ma scendere in campo. Cheikh Doudou Ciss è invece reduce da una buona stagione giocata in Youth League A con la maglia del Chiasso con il quale, nell’ultimo campionato primaverile chiuso dai rossoblù al 3° posto alle spalle di Mendrisio e Lugano, ha anche segnato un gol.


MERCATO VEDEGGIO

Allenatore: Fabio Mascetti (confermato).

ARRIVI: Thomas Kate (centrocampista) Sestese ITA, Luca Manzolini (difensore) svincolato.

PARTENZE: Nestor Carrasco (attaccante) Collina d’Oro, Thomas Branzini (centrocampista) Collina d’Oro.


LA CLASSIFICA (SECONDA LEGA)

Malcantone 57 punti (26), Castello 53 (26), Melide 52 (26), Morbio 50 (26), Vedeggio 45 (26), Balerna 39 (26), Novazzano 37 (26), Sementina 35 (26), Vallemaggia 31 (26), Cadenazzo 29 (26), Tenero Contra 28 (26), Arbedo 27 (26), Basso Ceresio 18 (26), Ravecchia 14 (26). *Tra parentesi le partite disputate


SECONDA LEGA – REGOLAMENTO: PROMOZIONI / RETROCESSIONI

CASO 1 Nessuna squadra ticinese retrocessa dalla Seconda interregionale:

  • Promozione diretta in Seconda interregionale della squadra vincente del campionato.
  • Due retrocessioni in Terza lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata.

CASO 2 Una squadra ticinese retrocessa dalla Seconda interregionale:

  • Promozione diretta in Seconda interregionale della squadra vincente del campionato.
  • Due retrocessioni in Terza lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata.

CASO 3 Due squadre ticinesi retrocesse dalla Seconda interregionale:

  • Promozione diretta in Seconda interregionale della squadra vincente del campionato.
  • Tre retrocessioni in Terza lega: dodicesima (terzultima), tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata.

 

Leggi anche questi...