Seconda Lega: mercato Moderna, in arrivo il centrocampista Noah Colatrella

scritto da Roberto Colombo
Moderna Colatrella Noah Centr 2023

Noah Colatrella (Moderna)

Primi rumors di mercato per la neopromossa Moderna che il prossimo anno in Seconda lega dovrebbe poter contare sul giovane centrocampista Noah Colatrella, ex Arbedo, Cadenazzo e Sementina

BELLINZONA – Sembra essere tutto fatto: cambio di squadra per il giovane centrocampista Noah Colatrella che il prossimo anno non vestirà più la maglia del Sementina – in cui si era trasferito lo scorso gennaio collezionando con i biancoazzurri 13 presenze tra campionato e coppa Ticino – per indossare molto probabilmente quella della Moderna (che nei prossimi giorni dovrebbe ufficializzare l’operazione). Classe 2004, vent’anni compiuti lo scorso 27 febbraio, Colatrella non cambierà quindi categoria ma resterà in Seconda lega: due anni fa era all’Arbedo (stagione 2022/23), poi la scorsa estate il trasferimento al Cadenazzo e successivamente – come anticipo – il passaggio a gennaio al Sementina.


MERCATO MODERNA

Allenatore: Paolo Togni (confermato).

ARRIVI: Noah Colatrella (centrocampista) Sementina.

PARTENZE: nessuno.


LA CLASSIFICA (SECONDA LEGA)

Malcantone 57 punti (26), Castello 53 (26), Melide 52 (26), Morbio 50 (26), Vedeggio 45 (26), Balerna 39 (26), Novazzano 37 (26), Sementina 35 (26), Vallemaggia 31 (26), Cadenazzo 29 (26), Tenero Contra 28 (26), Arbedo 27 (26), Basso Ceresio 18 (26), Ravecchia 14 (26). *Tra parentesi le partite disputate


SECONDA LEGA – REGOLAMENTO: PROMOZIONI / RETROCESSIONI

CASO 1 Nessuna squadra ticinese retrocessa dalla Seconda interregionale:

  • Promozione diretta in Seconda interregionale della squadra vincente del campionato.
  • Due retrocessioni in Terza lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata.

CASO 2 Una squadra ticinese retrocessa dalla Seconda interregionale:

  • Promozione diretta in Seconda interregionale della squadra vincente del campionato.
  • Due retrocessioni in Terza lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata.

CASO 3 Due squadre ticinesi retrocesse dalla Seconda interregionale:

  • Promozione diretta in Seconda interregionale della squadra vincente del campionato.
  • Tre retrocessioni in Terza lega: dodicesima (terzultima), tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata.

 

Leggi anche questi...