Seconda Lega: mercato Melide, quattro nuovi innesti per i gialloblù

scritto da Roberto Colombo
Ceresio Kösker Yohan Port 2023

Yohan Kösker, nuovo portiere del Melide (Seconda lega)

Svelate le prime quattro operazioni di mercato: due nuovi portieri + due nuovi difensori per il Melide di Parola. Dal Rapid Lugano presi Milanovic e Cocimano; dal Ceresio, Kösker; e dall’Atletico Lugano, Berisha

MELIDE – Dopo la conferma in panchina di mister Andrea Parola, che come vice il prossimo anno avrà al suo fianco Andrea Cataldo (QUI L’ARTICOLO), in questi giorni il Melide ha svelato le sue prime quattro mosse di mercato dando il benvenuto ai portieri Andrija Milanovic (dal Rapid Lugano) e Yohan Kösker (dal Ceresio), e ai due difensori Santiago Cocimano (dal Rapid Lugano) e Behar Berisha (ex Collina d’Oro).

Classe 1995, ventinove anni da compiere il prossimo 16 dicembre, Andrija Milanovic si era trasferito al Rapid Lugano la scorsa estate che lo aveva preso proprio dal Melide. Oltre a Rapid Lugano e Melide, in passato Milanovic ha difeso la porta anche di Collina d’Oro (con cui ha festeggiato due promozioni), Paradiso e Ceresio. Ed è proprio nel Ceresio che ha giocato nelle ultime tre stagioni anche il portiere Yohan Kösker, che i biancorossi avevano preso nell’estate 2021 dal Collina d’Oro mentre prima aveva difeso la porta anche del Lusiadas.

Classe 1991, trentadue anni da compiere il prossimo 20 settembre, l’ultima squadra in Ticino dell’esperto difensore Behar Berisha è stata invece l’Atletico Lugano, in cui quest’anno Berisha ha fatto alcune apparizioni in Quarta lega. In passato ha giocato nel Collina d’Oro, ed è stato uno dei punti fermi di Taverne e Biaschesi sia in Seconda interregionale che in Prima lega. Per lui anche 11 presenze sempre in Prima lega con il Lugano U21. Infine, anche per Santiago Cocimano – come per il portiere Milanovic – Melide significa tornare in un club che già conosceva avendoci già giocato dal 2020 (i gialloblù lo avevano preso dagli allievi A del Lugano) sino alla scorsa estate quando Cocimano appunto aveva deciso di trasferirsi al Rapid Lugano in Terza lega.


MERCATO MELIDE

Allenatore: Andrea Parola (confermato).

ARRIVI: Andrija Milanovic (portiere) Rapid Lugano, Yohan Kösker (portiere) Ceresio, Behar Berisha (difensore) Atletico Lugano, Santiago Cocimano (difensore) Rapid Lugano.

PARTENZE: nessuno.


LA CLASSIFICA (SECONDA LEGA)

Malcantone 57 punti (26), Castello 53 (26), Melide 52 (26), Morbio 50 (26), Vedeggio 45 (26), Balerna 39 (26), Novazzano 37 (26), Sementina 35 (26), Vallemaggia 31 (26), Cadenazzo 29 (26), Tenero Contra 28 (26), Arbedo 27 (26), Basso Ceresio 18 (26), Ravecchia 14 (26). *Tra parentesi le partite disputate


SECONDA LEGA – REGOLAMENTO: PROMOZIONI / RETROCESSIONI

CASO 1 Nessuna squadra ticinese retrocessa dalla Seconda interregionale:

  • Promozione diretta in Seconda interregionale della squadra vincente del campionato.
  • Due retrocessioni in Terza lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata.

CASO 2 Una squadra ticinese retrocessa dalla Seconda interregionale:

  • Promozione diretta in Seconda interregionale della squadra vincente del campionato.
  • Due retrocessioni in Terza lega: tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata.

CASO 3 Due squadre ticinesi retrocesse dalla Seconda interregionale:

  • Promozione diretta in Seconda interregionale della squadra vincente del campionato.
  • Tre retrocessioni in Terza lega: dodicesima (terzultima), tredicesima (penultima) e quattordicesima (ultima) squadra classificata.

 

Leggi anche questi...