Seconda Interregionale, Gruppo 3, piccolo passo in avanti per l’Ascona, il Collina d’Oro manca la vittoria e il Locarno ne approfitta

scritto da Claudio Paronitti
SC Goldau vs FC Collina d'Oro, sabato 18 maggio 2024

Bruciante sconfitta esterna per il Collina d’Oro in quel di Goldau

La ventiseiesima tornata stagionale del Gruppo 3 di Seconda Lega Interregionale coincide con tre trasferte per le squadre ticinesi impegnate

Mentre AsconaCollina d’Oro Locarno affrontano un viaggio nella Svizzera centrale, il Gambarogno-Contone osserva il suo turno di riposo.

SC BUOCHS vs FC ASCONA 0:0

Dividendo la posta in palio presso lo Sportplatz Seefeld, i biancoblù compiono un piccolo passo verso la linea, portandosi a -3 dal Perlen-Buchrain (battuto tra le mura amiche nel derby dall’Emmen). I lucernesi possono consolarsi, dovendo recuperare un incontro.

La principale nota positiva per i sopracenerini è il mantenimento della porta inviolata per la seconda volta consecutiva. Ciò era già accaduto nel girone d’andata (doppio successo per 2:0 contro Sursee e Brunnen tra fine settembre e inizio ottobre).

SC GOLDAU vs FC COLLINA D’ORO 2:0

Dopo una prima frazione a reti inviolate, la sfida dello Sportplatz Tierpark s’infiamma al quarantottesimo, quando Julet Ademi sfrutta un assist dalla fascia destra e un liscio di un difensore gialloblù per insaccare lasciando immobile Francesco Russo.

Al sessantatreesimo, la risposta luganese potrebbe tramutarsi in pareggio, ma la precisa punizione di Salvatore Guarino indirizzata nell’angolino viene ottimamente letta da Lionel Thüring, che vola a respingere il pericolo. La decisione giunge allora all’ottantottesimo: Carmine Rocca vede la sua conclusione murata dalla retroguardia svittese, che fa partire un rapido contropiede concluso in maniera vincente da Tobias Walker con un gran destro che lascia l’esperto portiere italiano dei sottocenerini senza possibilità di replica.

Questa quinta battuta d’arresto stagionale mantiene i ragazzi di mister Vitor de Jesus Dos Santos a quota 54 punti. Il primo posto è salvo, ma il Locarno si avvicina a -6 con ancora quattro partite da assolvere.

FC UNTERSTRASS vs FC LOCARNO 3:4

Superando con il fiatone un avversario quasi condannato alla retrocessione, le Bianche Casacche approfittano al massimo dello scivolone del Collina d’Oro per avvicinarsi a -6 dai rivali cantonali.

A far gioire la compagine locarnese sono i sigilli messi a segno da tre attaccanti, ossia Andreas Becchio, Mate Bilinovac e Norman Peyretti, i quali consentono a sé stessi e ai loro compagni di tornare a casa con il sorriso e la consapevolezza di poter riuscire nell’impresa di mettere sempre più pressione ai gialloblù.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Sabato 25 maggio 2024, nel quadro della 27a giornata della stagione agonistica del Gruppo 3 di Seconda Lega Interregionale, l’Ascona sarà ospite dello Zugo 94 presso la Herti Allmend (ore 16:00), il Collina d’Oro accoglierà al Campo Campari il Gambarogno-Contone (ore 17:30) e il Locarno duellerà al Lido con gli svittesi del Goldau (ore 20:00).

Leggi anche questi...