Seconda Interregionale, Gruppo 3, batosta per l’Ascona a Zugo, il Gambarogno-Contone frena il Collina d’Oro, ringrazia il Locarno

scritto da Claudio Paronitti
Zug 94 vs FC Ascona, sabato 25 maggio 2024

L’Ascona torna da Zugo con un pugno di mosche tra le mani

La 27a giornata della stagione agonistica del Gruppo 3 di Seconda Lega Interregionale ha avuto interamente luogo nell’odierno ultimo sabato del mese di maggio

Apre le danze l’Ascona nella Svizzera centrale con lo Zugo 94, mentre Collina d’Oro Gambarogno-Contone duellano nel Luganese e il Locarno accoglie sulle rive del Verbano gli svittesi del Goldau.

ZUG 94 vs FC ASCONA 5:1

Una prima parte da incubo è fatale ai biancoblù, incappati in una netta battuta d’arresto alla Herti Allmend contro i dirimpettai svizzero-centrali. Mattatore del sabato pomeriggio è il bomber biancoazzurro Elvedin Causi, a segno con una rapida tripletta tra il terzo e il diciottesimo giro di lancetta. L’«hat-trick» è intercalato dall’unico punto dei sopracenerini, firmato dal dischetto da Stefano Tonsi e valso il provvisorio due a uno.

Davanti ai 155 spettatori sopraggiunti sotto le volte dell’impianto confederato decidono poi il duello con il poker e la manita Luigi Milicaj e Cleric Njau, a segno nell’ultimo quarto d’ora per il pesante cinque a uno finale. Con questo kappaò, il quindicesimo della stagione, i ragazzi di mister Kazik Nicolò rimangono a ridosso della linea (a -3 dal Perlen-Buchrain, battuto tra le mura amiche per uno a tre dal Buochs).

FC COLLINA D’ORO vs FC GAMBAROGNO-CONTONE 1:1

Frena ancora la capolista. Impegnati sul terreno amico del Campo Campari contro l’unica squadra imbattuta del girone, i luganesi si fanno imbrigliare dai rossoneri di Tazio Peschera, conquistando comunque un punto che alla fine potrebbe risultare di fondamentale importanza in chiave-promozione.

A seguito di questa divisione della posta in palio, i protetti di Vitor de Jesus Dos Santos salgono a quota 55 punti, ma vedono ridursi il vantaggio dal Locarno. Dal canto loro, con il quattordicesimo pareggio dell’anno, i verbanesi passano a 36 punti.

FC LOCARNO vs SC GOLDAU 2:0

Le Bianche Casacche riducono il gap dal Collina d’Oro grazie all’«uno-due» siglato da Ricardo Henriques Costa e Norman Peyretti, che liquidano gli svittesi, permettendo alla loro formazione di inanellare la terza vittoria consecutiva e la quinta nelle ultime sei uscite.

Con questi tre punti, il Locarno sale a quota 51, portandosi a -4 dai rivali gialloblù, leader della graduatoria, quando mancano ancora 270 minuti alla conclusione della lunga stagione agonistica.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Sabato 1° giugno 2024, nel quadro della 28a giornata del Gruppo 3 di Seconda Lega Interregionale, torneranno in campo tutte le formazioni ticinesi della categoria. Alle ore 17:00, Gambarogno-Contone e Locarno daranno vita a un ulteriore derby stagionale presso il Centro Sportivo Regionale di Magadino. Trenta minuti più tardi (ore 17:30), il Collina d’Oro scenderà sul terreno dello Stadion Schlottermilch per affrontare il Sursee, mentre mezz’ora dopo (ore 18:00) l’Ascona ospiterà allo Stadio Comunale il Red Star ZH.

Leggi anche questi...