Quarta Promozione 2, sintesi 11ª giornata: Moesano campione, Carassesi sconfitti e beffati

scritto da Roberto Colombo
Moesano Generica 2023 03

Moesano 2023/24

Carassesi sconfitti e superati: biancoverdi sorpresi 5-4 dal Leventina. Moesano campione al fotofinish grazie a un solo punto di vantaggio in classifica fair play. Someo e Riviera al 3° posto, ma sul podio salgono i biancoblu di Vanoni

BELLINZONA – Dopo i tre anticipi disputati mercoledì scorso, nel weekend sono state giocate le ultime due partite valide per l’11ª e ultima giornata del gruppo 2 di Quarta Promozione, vediamo come sono andate: disattenzione “fatale” per i Carassesi (23 punti) di Sumer che, con la promozione già in tasca, si sono fatti sorprendere dal Levantina (16) di Marchio, quest’ultimo impostosi sui biancoverdi con uno spettacolare 5-4. Conseguenza di questa sconfitta è che gli stessi Carassesi si sono visti scavalcare al primo posto della classifica dal Moesano (23) che – ricordiamo – mercoledì sera aveva battuto 7-2 il Drina Iragna (1). A conti fatti Moesano e Carassesi hanno chiuso il campionato entrambe davanti a tutti, appaiate a 23 punti ciascuna, ma con i bianconeri campioni del girone grazie al miglior fair play, avendo il Moesano collezionato “appena” 18 punti penalità contro le 19 penalità dei Carassesi.

Ha chiuso il campionato con una vittoria anche per il Riviera (21) di Lucas Oro, autore di un’ottima stagione alla quale però è mancato qualcosina per centrare il salto di categoria: i biancorossoblu, nell’ultima giornata, si sono imposti 5-3 sul Claro (8) di Bordoli raggiungendo così al 3° posto il Someo (21) di Vanoni, a sole due lunghezze di distanza dalle due promosse Moesano (23) e Carassesi (23). Sul podio però, ufficialmente, ci è finito il Someo, anche in questo caso per la miglior classifica fair play dei biancoblu rispetto Riviera: 21 punti penalità del Someo contro i 37 punti penalità del Riviera.


RISULTATI E MARCATORI 11ª GIORNATA

Leventina – Carassesi 5-4 – Marcatori: Perna (L), Carvalho x2 (L) Orelli (L) e D.Teixeira (L); Milosevic (C), P.Teixeira x2 (C) e Cattaneo (C)

Riviera – Claro 5-3 – Marcatori: Ferrari x2 (R), Caramanica (R), Mele (R) e Foiada (C) aut.; Palazzi (C), Bolzan (C) e Oyelami (C).

Blenio – Riarena 2-2 – Giocata mercoledì 29 maggio, qui l’articolo

Drina Iragna – Moesano 2-7 – Giocata mercoledì 29 maggio, qui l’articolo

Monte Carasso – Bodio 5-2 – Giocata mercoledì 29 maggio, qui l’articolo


VERDETTI QUARTA PROMOZIONE (GRUPPO 2)

Campione gruppo 1 e promosso in Terza lega: Carassesi

Secondo classificato (e promosso in Terza lega): Moesano

Terzo classificato: Someo


 

LA CLASSIFICA (QUARTA PROMOZIONE, GRUPPO 2)

Moesano 23 punti (11), Carassesi 23 (11), Someo 21 (11), Riviera 21 (11), Leventina 16 (11), Monte Carasso 15 (11), Riarena 12 (11), Blenio 10 (11), Claro 8 (11), Bodio 6 (11), Drina Iragna 1 (11). *Tra parentesi le partite disputate **Minusio ritirato (dodicesima classificata)


QUARTA LEGA PROMOZIONE – REGOLAMENTO

Le prime due e le seconde due squadre classificate di ciascun gruppo (gruppo 1 e gruppo 2) saranno promosse in Terza lega. Il campionato di Quarta Promozione è articolato in gare di sola andata con determinazione della classifica in base ai seguenti criteri: 1°) punti acquisiti 2°) fair play 3°) miglior differenza reti 4°) maggior numero reti segnate.

Il campionato di Quarta Promozione è formato da due gruppi regionalizzati in cui sono state inserite le prime sei squadre classificate dei quattro gironi di Quarta lega della fase autunnale (gironi di qualificazione).


 

Leggi anche questi...