Quarta Classic: Melide campione, Verzaschesi battuti 3-2 da un super Lukic

scritto da Roberto Colombo
Melide 4l Squadra 2023 01

Festa Melide, campioni di Quarta Classic

Festa Melide: i gialloblù di Bekim Ahmeti hanno battuto in finale 3-2 i Verzaschesi conquistando così un successo storico perché il primo in assoluto della neonata Quarta Classic, competizione introdotta quest’anno dalla Federazione

MELIDE – Melide campione di Quarta Classic: festa (e vacanza a Bosco Gurin) per i gialloblù di Bekim Ahmeti che nella finalissima giocata questo pomeriggio hanno superato 3-2 i Verzaschesi di Di Corato, ai quali vanno comunque tanti complimenti per la bella stagione. La partita è stata decisa da una tripletta di Dejan Lukic, vero mattatore dell’incontro e perfetto finalizzatore della manovra di un ottimo Melide; le due reti dei Verzaschesi sono invece state segnate da Alessio Franscella e Matteo Lamberti. Ricordiamo per completezza che il Melide, vincitore del gruppo 1 del sottoceneri, è arrivato a questa finale grazie al successo (in semifinale) per 7-1 contro il Preonzo (secondo classificato del gruppo 2); mentre i Verzaschesi, vincitori del gruppo 2 del sopraceneri, in semifinale avevano battuto 4-1 il Porza (secondo classificato del gruppo 1).

«Sono molto contento – ha dichiarato a fine gara mister Bekim Ahmeti del Melide – soprattutto per questi ragazzi. Chiudere una competizione così, con questa bella vittoria, che forse può essere considerata ingiustamente da tanti senza valore, per noi ha invece un sapore particolare e davvero piacevole. Faccio anche i complimenti al nostro Dejan (Lukic, ndr) che oggi ha fatto un gol più bello dell’altro. Ed infine vorrei anche ricordare come per fare certe cose ci voglia comunque tanto lavoro, tanta passione e tanta voglia di fare perché altrimenti non si raggiungono gli obiettivi che ci si era prefissati».

melide 4L Lukic Dejan att 2019

Dejan Lukic (Melide)


FINALE (QUARTA CLASSIC)

Melide – Verzaschesi 3-2

SEMIFINALI (QUARTA CLASSIC)

Porza – Verzaschesi 1-4 – Marcatori: Streit (P); Galli x2 (V), Bruno (V) e Franscella (V).

Melide – Preonzo 7-1 – Marcatori: Selitaj x2 (M), Ramos (M), Dancilovic (M), Music (M), Poretti (M) e Brajkovic (M); Migliarini (P).


VERDETTI QUARTA CLASSIC (GRUPPO 1)

Campione (qualificato alle fasi finali): Melide.

Secondo classificato (qualificato alle fasi finali): Porza.

Terzo classificato (non qualificato): Atletico Lugano.

LA CLASSIFICA (GRUPPO 1): Melide 22 punti (9), Porza 20 (9), Atletico Lugano 20 (9), Stabio 14 (9), Rapid Lugano 13 (9), Canobbio 13 (9), Villa Luganese 9 (9), Tresa 6 (9), Basso Ceresio 5 (9), Rancate 5 (8). *Tra parentesi le partite disputate


VERDETTI QUARTA CLASSIC (GRUPPO 2)

Campione (qualificato alle fasi finali): Verzaschesi.

Secondo classificato (qualificato alle fasi finali): Preonzo.

Terzo classificato (non qualificato): Sant’Antonino.

LA CLASSIFICA (GRUPPO 2): Verzaschesi 23 punti (9), Preonzo 20 (9), Sant’Antonino 20 (9), Gorduno 16 (9), Pedemonte 13 (9), Brissago 11 (9), Aquila 7 (9), Aramaici Suryoye 7 (9), Chironico 6 (9), Codeborgo 6 (9). *Tra parentesi le partite disputate


QUARTA LEGA CLASSIC – REGOLAMENTO

Fase finale: le prime due e le seconde due di ciascun gruppo (gruppo 1 e gruppo 2) accederanno a una fase finale a scontri diretti: semifinali incrociate e finale per determinare il vincitore della categoria. Il vincitore della Quarta Classic si aggiudicherà un soggiorno tutto compreso (vitto e alloggio) di due giorni a Bosco Gurin. Il campionato di Quarta Classic è articolato in gare di sola andata con determinazione della classifica in base ai seguenti criteri: 1°) punti acquisiti 2°) fair play 3°) miglior differenza reti 4°) maggior numero reti segnate.

Il campionato di Quarta Classic è formato da due gruppi regionalizzati in cui sono state inserite le ultime cinque squadre classificate dei quattro gironi di Quarta lega della fase autunnale (gironi di qualificazione).


 

Leggi anche questi...