Prima Lega, Gruppo 3, il Taverne ottiene la salvezza al GC/Campus, il Mendrisio dice invece matematicamente addio ai playoff

scritto da Claudio Paronitti
Grasshopper Club Zürich U21 vs AC Taverne, sabato 18 maggio 2024

Tre punti e salvezza matematica per il Taverne al termine dei 90′ al GC/Campus di Niederhasli

Il penultimo impegno stagionale del Gruppo 3 di Prima Lega Classic ha interamente luogo nel pomeriggio odierno

Come capitato di recente, le due squadre ticinesi – Mendrisio Taverne – giostrano Oltre Gottardo, rispettivamente nei Cantoni di Svitto e Zurigo.

FC FREIENBACH vs FC MENDRISIO 2:0 (1:0)

[32′ Tiago Manuel Fernandes 1:0, 57′ Aleksandar Radović 2:0]

Davanti ai 310 spettatori sopraggiunti presso lo Sportanlage Chrummen, i giocatori momò confermano di essere «in riserva», tanto da uscire dal rettangolo verde confederato con la quarta battuta d’arresto nelle ultime cinque uscite. Come conseguenza vi è pure la certezza di non partecipare ai playoff (data in particolare la peggiore differenza-reti rispetto alle avversarie).

La discesa di una posizione in classifica – dal sesto al settimo posto per via del contemporaneo pareggio dell’Eschen/Mauren con il Wettswil-Bonstetten – vede la sua luce dopo le reti svittesi messe a segno da Tiago Manuel Fernandes e Aleksandar Radović, i quali superano Stefan Vidović una volta per tempo.

GRASSHOPPER CLUB ZÜRICH U21 vs AC TAVERNE 1:2 (1:1)

[24′ Michael Kabamba 0:1, 45′ +1′ Daris Sabotić 1:1, 79′ Zoran Josipović 1:2]

Vincere per evitare spiacevoli sorprese (poi non verificatesi) provenienti dagli altri campi. Era questa la missione principale delle Aquile una volta entrate sul terreno del GC/Campus di Niederhasli per affrontare le giovani Cavallette. Detto, fatto. La squadra guidata da mister Andrea Lanza torna a casa con la posta piena, gioendo doppiamente per l’ottenimento della salvezza.

Dopo una prima frazione in cui si assiste a un «botta e risposta» tra Michael Kabamba (in campo grazie all’effettivo sospensivo) e Daris Sabotić, a undici giri di lancetta dalla chiusura delle ostilità tocca a Zoran Josipović giocare il ruolo dell’attore protagonista con una rete che permette ai gialloneri di raggranellare tre punti, salire a quota 34 e mantenere con forza la categoria per un ulteriore esercizio.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Sabato 25 maggio 2024 alle ore 16:00, nel quadro della 30a e ultima giornata della stagione agonistica del Gruppo 3 di Prima Lega Classic, il Mendrisio ospiterà gli zurighesi dell’Höngg, mentre il Taverne accoglierà il Freienbach.

Leggi anche questi...