L’epidemia di Coronavirus sta cancellando ogni qualsivoglia evento sportivo a tutti i livelli

Così, dopo aver rinviato di un anno i Campionati Europei, la UEFA ha ufficialmente comunicato sul proprio sito web ufficiale di aver posticipato a data da destinarsi tutte le partite concernenti le squadre di club e le selezioni nazionali, sia maschili che femminili.

Di conseguenza, la sfida di qualificazione a Euro 2021 della Svizzera femminile contro il Belgio, in programma originariamente per martedì 14 aprile 2020, avrà luogo in una data non ancora precisata. L’ASF ha altresì reso noto che diramerà una comunicazione in merito non appena riceverà un annuncio da parte della Federcalcio continentale.