FC Lugano U21, un punto e sarà salvezza: per ottenerla, la squadra dovrà però rinunciare a tre importanti elementi dalla mediana in su

scritto da Claudio Paronitti
FC Lugano U21

Il Lugano U21 affronterà i giovani dirimpettai del Lucerna senza l’apporto di tre giocatori

Sabato pomeriggio, presso il Centro Sportivo Al Maglio di Canobbio, il Lugano U21 andrà a caccia del punticino che manca per ufficializzare il mantenimento della categoria

Per riuscire nell’impresa, mister Ludovico Moresi e il suo staff tecnico dovranno rinunciare all’apporto di tre elementi, tutti ammoniti per la quarta volta in stagione nella vittoriosa trasferta di Berna con il Breitenrain e sospesi automaticamente, come da regolamento, per i prossimi novanta minuti.

Nello specifico, si tratta dei centrocampisti Felipe Ronchetti (21 anni) e Patrick Weber (19) e dell’esterno offensivo Giovanni D’Agostino (19).

Gli altri calciatori della seconda squadra bianconera sanzionati con un cartellino giallo nella periferia della capitale sono stati il difensore centrale Marko Basić (35), il terzino sinistro Nando Zimmermann (21) e l’attaccante Rilind Nivokazi (24), saliti rispettivamente a quota 2, 6 e 2 ammonizioni.

Leggi anche questi...