FC Lugano, Lukas Mai e Albian Hajdari (gli eroi «mancati» della finale) terminano sul podio in una particolare statistica stagionale

scritto da Claudio Paronitti
Noë Dussenne, Lukas Mai e Albian Hajdari - © Swiss Football League

Noë Dussenne, Lukas Mai e Albian Hajdari – © Swiss Football League

Lukas Mai e Albian Hajdari, due degli eroi «mancati» della finale di Helvetia Coppa Svizzera contro il Servette a causa dei calci di rigore non trasformati, conquistano una riconoscenza personale per la stagione da poco conclusa

Il 24enne tedesco e il 21enne rossocrociato, entrambi difensori centrali, terminano infatti l’esercizio 2023-2024 sul podio della particolare statistica concernente gli elementi con più passaggi complessivi effettuati.

Mentre il nativo di Dresda ne ha completati 1’741, risultando il migliore di tutti in Credit Suisse Super League, il basilese finisce terzo con 1’697. A «guastare» la doppietta ci ha pensato il 32enne belga, che ricopre il medesimo ruolo dei colleghi, secondo con 1’701.

Leggi anche questi...