FC Collina d’Oro, le transazioni estive sono in pieno fermento e a Gentilino giunge l’ora di accogliere l’attaccante Zoran Josipović

scritto da Claudio Paronitti
Zoran Josipović - © Aneta Jurczenia/AC Taverne

Zoran Josipović – © Aneta Jurczenia/AC Taverne

I movimenti estivi in entrata per il Collina d’Oro, già protagonista con gli arrivi di Nestór Carrasco e Thomas Branzini, proseguono a tambur battente

Come riporta calcio-ticinese.ch, il terzo rinforzo della formazione gialloblù, recentemente affidata alla guida di Andrea Lanza, risponde al nome di Zoran Josipović.

Il 28enne attaccante, cresciuto nel Team Ticino, rimane così nel Luganese dopo una breve esperienza di soli quattro mesi a Taverne, nuovo rivale di categoria in Prima Lega Classic con cui ha trovato la via della rete a sei riprese negli ultimi mesi.

Nel corso della sua carriera, ha vestito numerose maglie: Juventus (giovanili), Novara, Lugano (prima e seconda squadra), Aarau, Chiasso, Beroe Stara Zagora (Bulgaria), RC Celta Vigo B (Spagna), Dinamo Minsk (Bielorussia) e NK Istra (Croazia).

Leggi anche questi...