Condividi con:

Questa sera al Comunale di Rancate bella partita e derby molto sentito tra i padroni di casa e Castello.

Tra le due squadre vi è una categoria di differenza che non si è assolutamente notata in campo. Entrambe le compagini stanno facendo bene nei rispettivi campionati e questa sera i padroni di casa hanno espresso davvero un bel gioco. I ragazzi di Padula sono riusciti ad imbrigliare le trame degli ospiti, con un pressing al momento opportuno e ben organizzato, gioco dal basso e tutti in movimento, anche senza palla.

PRIMO TEMPO

Gia al 4′ il Rancate si fa avanti, Livi su cross colpisce di testa ma Martinazzo non si fa sorprendere, replica il Castello all’11’ con Cutunic con un buon tiro da fuori area ma la palla va a lato, ancora Cutunic ci riprova al 16′ ma questa volta Fabbricatore respinge bene. Si gioca sopratutto a centrocampo con volate sulle fasce ma senza particolari occasioni fino al 44′ quando sempre dalla fascia destra Salerni si trova a tu per tu con l’etremo difensore del Rancate ma il suo tiro va a lato, la prima parte del match termina a reti inviolate.

SECONDO TEMPO

Nel secondo tempo il Castello porta il baricentro più avanti e gioca meglio ma è il Rancate che si rende pericoloso con Pesavento che colpisce di testa ma la palla vola alta. Al 53′ svolta della partita, si fa espellere per doppia ammonizione Rocha e nonostante in 10 uomini il Castello non demorde ma lascia il fianco alle folate dei padroni di casa, molto veloci nelle ripartenze.

Al 62′ ci prova ancora Trapanese, ma il suo tiro al volo esce di poco a lato, risponde dalla parte opposta due volte Manicone, la prima colpisce male e la palla esce alla destra di Martinazzo, la successiva il tiro è buono ma la palla non prende comunque lo specchio della porta. Al 73′ è la volta buona, il Rancate segna con Simic imbeccato benissimo da Nicastri, il primo tiro è ribattuto da Martinazzo ma il secondo è la rete del vantaggio (video dell’azione della rete qui sotto).

Ora il Castello non ha niente da perdere e si riporta in avanti, al 78′ tenta il colpaccio Trapanese e anche il suo tiro va a lato, la stessa sorte tocca a Cutunic al 86′ ma la palla passa molto alta sopra l’asta. Negli ultimi minuti tutto il Castello è in avanti alla ricerca del pareggio ma niente da fare, i ragazzi di Padula passano il turno di Coppa e approdano ai quarti.

Un gran bel Rancate vince prima di tutto un derby, poi un turno di Coppa Ticino. Ora Pesavento (ottima partita la sua) & CO devono dimostrare in campionato di restare su questo livello, gli avversari avranno di che preoccuparsi. Peccato per il Castello, che non è riuscito nell’intento di passare il turno di Coppa, torneo che sta particolarmente a cuore alla società.

Ecco l’azione della rete di Simic.