Condividi con:

Un’altra figura profondamente legata al Chiasso ha lasciato la vita terrena

«Il Football Club Chiasso piange la scomparsa di Ernesto Parli, Presidente della società dal 1976 al 1982. Grazie alla sua intraprendenza, riuscì a portare sul palcoscenico del Riva IV nomi illustri, come ad esempio José Altafini. Nel 1978 i rossoblù, allenati da Otto Luttrop, giunsero in semifinale di Coppa Svizzera, dove vennero immeritatamente sconfitti dal Servette, e furono promossi nell’allora Lega Nazionale A.

La stagione successiva il Chiasso si rese protagonista dell’acquisto di Franco Cucinotta, uno degli attaccanti più ricercati della massima categoria elvetica. L’obiettivo era quello di recitare un ruolo di primo piano nel massimo campionato elvetico. Alcuni infortuni tarparono le ali alla squadra di confine che terminò il campionato in ottava posizione. Nel 1982 Parli lasciò la presidenza nelle mani di Bruno Bernasconi».

La redazione di CHalcio.com si unisce al cordoglio e porge ai famigliari le sue più sentite e sincere condoglianze.

(nella foto: Ernesto Parli – © FC Chiasso)