© Instagram Swiss Beach Soccer

Impegnata sulla sabbia di Figueira Da Foz, in Portogallo, la Nazionale Svizzera di Beach Soccer ha patito un’altra sconfitta di misura. Stavolta a superare i rossocrociati sono stati i colleghi bielorussi

La seconda partita dell’Euro Beach Soccer League Superfinal è terminata con il punteggio di 6-5 a favore della formazione dell’Est Europa, al secondo successo filato dopo il 5-4 dell’esordio sulla Russia dopo i calci di rigore. Per contro, gli elvetici hanno incassato il secondo kappaò consecutivo dopo lo spettacolare 8-9 con la Spagna.

Da segnalare che, a causa delle numerose assenze, il ct Angelo Schirinzi, leggenda del Beach Soccer svizzero, è tornato a indossare i calzoncini e a scendere sulla spiaggia. A coronamento di ciò ha siglato il gol che ha definito lo score in un modo scenograficamente incredibile.

Alle ore 15:15 di questo pomeriggio, la Svizzera affronterà la Russia nel terzo e ultimo duello del torneo in terra lusitana.