AXA Women’s Super League, il Lucerna si rinforza dall’IFK Norrköping DFK, dalle quali approda all’Allmend la svedese Jennie Egeriis

scritto da Claudio Paronitti
Jennie Egeriis - © FC Luzern

Jennie Egeriis – © FC Luzern

La sezione femminile del Lucerna rinforza il proprio roster, acquisendo le prestazioni sportive di Jennie Egeriis

La 25enne svedese, di ruolo terzino sinistro, proviene dall’IFK Norrköping DFK, formazione che milita in OBOS Damallsvenskan, dove occupa attualmente la sesta piazza dopo undici partite disputate. Il bottino complessivo nella massima serie del suo Paese natale è di 4 reti in 74 presenze.

«Con Jennie otteniamo molto dinamismo e velocità sul nostro lato mancino. Con la sua grande esperienza e il suo forte piede sinistro può aiutare la nostra giovane squadra e rendere il gioco sulle fasce più variabile», afferma il direttore sportivo Sandro Waser riguardo al trasferimento della calciatrice svedese.

ALTRI INSERIMENTI NELLA ROSA DELLA SQUADRA DI AXA WOMEN’S SUPER LEAGUE

In aggiunta, la compagine biancoblù guidata dal tecnico David Edmondson potrà contare su sei nuove ragazze in vista dell’inizio della stagione agonistica 2024-2025.

Precedentemente in prestito semestrale allo Young Boys, Caterina Tramezzani (19 anni, difensore centrale) diventa ora un membro definitivo del club svizzero-centrale. Sempre in provenienza dalla capitale federale, ma dalla squadra U19, sbarca sulle sponde del Lago dei Quattro Cantoni la 18enne Mia Knapp, collega di reparto della nuova compagna ticinese. Rilana Ueltschi è la terza giocatrice in arrivo da Berna. La 20enne attaccante, selezionata a più riprese con le selezioni nazionali giovanili rossocrociate, è stata protagonista in giallonero con 9 reti in 54 partite.

Infine, vengono promosse dal settore giovanile Ana Meyer (terzino, 23 febbraio 2005), Juliana Müller (centrocampista, 28 febbraio 2004) e Jil Beetschen (portiere, 2 gennaio 2006).

Leggi anche questi...