ASF, prolungata a lungo la collaborazione con BRACK.CH: il nuovo accordo tra le parti, in essere da due anni, è esteso sino al 2028

scritto da Claudio Paronitti
Marion Daube e Patrick Bruggmann - © Keystone/ASF_SFV/football.ch

Marion Daube e Patrick Bruggmann – © Keystone/ASF_SFV/football.ch

L’Associazione Svizzera di Football (ASF) e BRACK.CH mantengono vivo il loro rapporto di lavoro, prorogandolo ulteriormente

L’Associazione Svizzera di Football prosegue la collaborazione con BRACK.CH e prolunga la partnership nei settori BRACK.CH Youth League, BRACK.CH play more football e BRACK.CH Youth League Futsal Cup di quattro anni.

Il rivenditore online è già attivo nei settori indicati dal 2022 e mette a disposizione a circa 1’400 club partecipanti dei formati BRACK.CH play more football e BRACK.CH Youth League materiale da gioco come palloni e mini-porte.

«La promozione dei giovani talenti ci sta a cuore, sia nel lavoro che nello sport», afferma Marc Isler, CEO di BRACK.CH. «Siamo contenti di poter accompagnare anche in futuro i giovani talenti del calcio in Svizzera nel loro cammino verso il raggiungimento di prestazioni eccellenti».

Anche l’ASF è molto contenta che la partnership venga portata avanti: «Siamo entusiasti che BRACK.CH continui a essere un valoroso partner nei settori BRACK.CH Youth League, e sostenga le squadre giovanili femminili anche in futuro», sottolinea Marion Daube, direttrice del calcio femminile presso l’ASF.

«Anche l’impegno di BRACK.CH per i club nello svolgimento di BRACK.CH play more football riveste enorme importanza. Siamo contenti di poter collaborare nei prossimi anni», aggiunge Patrick Bruggmann, direttore della sezione ASF Sviluppo del Calcio.

Divertimento nel gioco per i più giovani – BRACK.CH play more football
Il formato di BRACK.CH play more football per bambini e bambine tra i sei e i dieci anni è basato su scoperte scientifiche ed esperienze pratiche. Disputando partite di torneo in squadre più piccole su campi grandi e piccoli, i bambini riescono ad aumentare mediamente del 62% la percentuale di azioni da gioco al minuto rispetto alla modalità di gioco precedente. Partecipando più attivamente al gioco, i partecipanti possono usufruire di più momenti di apprendimento, evolvere più rapidamente e divertirsi di più nel gioco.

Leggi anche questi...