Condividi con:

Vittoria del campionato senza nemmeno una sconfitta per i biancoblu che si misero alle spalle Novazzano (oggi in Seconda Interregionale), Vacallo (oggi in Terza Lega) e Preonzo (oggi in Quinta Lega)

MONTE CARASSO – Erano esattamente 11 anni fa, il 22 marzo 2009, quando nella 1ª giornata del girone di ritorno del campionato di Quarta Lega (Gruppo 3) il Leventina vinceva la sua decima partita in campionato superando 1-0 il San Giorgio Lostallo. Una stagione esaltante e forse irripetibile quella dei biancoblu, culminata con la promozione in Terza Lega con 18 vittorie, 4 pareggi e 0 sconfitte in 22 gare. Allora la Quarta Lega era articolata in 4 gironi, e il Leventina (nel Gruppo 3) fu con i suoi 58 punti totali la miglior squadra dell’intera categoria, davanti al Novazzano (vincitore del Gruppo 2 con 54 punti: 17 vittorie, 3 pareggi, 2 sconfitte), al Vacallo (vincitore del Gruppo 1 con 52 punti: 16 vittorie, 4 pareggi, 2 sconfitte) e al Preonzo (vincitore del Gruppo 4 con 51 punti: 15 vittorie, 6 pareggi, 1 sconfitta). Un’ultima curiosità. Delle 13 squadre che allora facevano parte del Gruppo 3 di Quarta Lega, oggi ben 4 non esistono più (almeno non con il nome che avevano nel 2008/2009): Dongio Malvaglia, Gloria, Ala Mesocco e San Giorgio Lostallo.

CLASSIFICA – QUARTA LEGA (GRUPPO 3) 2008/2009

Leventina 58, Dongio Malvaglia 48, Claro 44, Makedonija 40, Intragna 36, Semine 27, Aramaici Suryoye 27, Gloria 25, Ala Mesocco 22, San Giorgio Lostallo 21, Tegna 11, Audax Gudo 5.