Condividi con:

Nella 3ª e ultima partita del Gruppo A della Coppa d’Africa 2019, in corso di svolgimento in Egitto, la Repubblica Democratica del Congo ha strapazzato lo Zimbabwe e ora spera in una qualificazione agli ottavi di finale

Al 30 June Stadium della capitale egiziana Il Cairo, i Leopardi, nella cui rosa è presente anche il portiere del Chiasso Anthony Mossi (in panchina per tutte le prime tre partite del raggruppamento), hanno superato con autorità i Guerrieri con il risultato finale di 4-0.

A regalare il primo successo del girone sono stati Jonathan Bolingi (4′), Cédric Bakambu (34′ e 65′ su calcio di rigore) e Britt Assombalonga (78′). Il poker di reti ha permesso alla RD del Congo di superare in classifica gli stessi avversari di serata e inserirsi prepotentemente nella lista delle quattro selezioni che, al termine della prima fase, verranno ripescate in qualità di migliori terze.

Nell’altro incontro del Gruppo A, andato in scena al Cairo International Stadium del Cairo, i padroni di casa dell’Egitto si sono imposti 2-0 sull’Uganda grazie a uno strepitoso Mohamed Salah. L’ex Basilea ha aperto le marcature al 36′ con una favolosa punizione dai 25 metri. I Faraoni hanno poi chiuso i conti con Ahmed Elmohamady in chiusura di prima frazione. Entrambe le formazioni ottengono il pass per gli ⅛ di finale della 32ª edizione della manifestazione continentale.