Condividi con:

Due chiacchere con il presidente degli Aramaici Suryoye Alberto Akai che adora i vecchi film di Rambo e Rocky e che sulla ripresa dei campionati vede il 30 aprile come data ultima per prendere una decisione

LOCARNO – Il nostro viaggio di opinioni su come il calcio regionale sta reagendo e vivendo l’emergenza coronavirus passa di nuovo per Locarno dove abbiamo ascoltato Alberto Akai, presidente degli Aramaici Suryoye (Quinta Lega, Gruppo 2) che, senza troppi giri di parole e una buona dose di pragmatismo, ci ha raccontato il suo pensiero.

CHALCIO: Blocco totale del calcio (e non solo): è stata la miglior decisione possibile?

Alberto Akai: «Vista la situazione direi proprio di sì. Anzi, io sarei stato ancora più severo. In generale avrei fatto maggiori restrizioni».

CHALCIO: Calciatori italiani vs vivai svizzeri, una questione riesplosa in queste settimane: cosa pensi ed è giusto parlarne in questi termini?

Alberto Akai: «Calciatori italiani, lavoratori italiani, il fatto è che bisogna avere un giusto equilibrio. Sempre».

CHALCIO: Pensi che si riuscirà a concludere la stagione sportiva? Quali i possibili scenari?

Alberto Akai: «Molto dipende da quando finirà questa emergenza. In linea di massima penso che se l’emergenza dovesse finire entro la fine di aprile, allora potrebbero anche esserci delle possibilità di concludere la stagione. Viceversa, se la data dovesse slittare oltre, sarebbe molto più complicato terminare i campionati».

CHALCIO: Un libro, un film, una serie TV o un videogioco che consiglieresti per le nostre giornate a casa?

Alberto Akai (ridendo): «Mah, visto il tantissimo tempo a nostra disposizione, consiglierei di variare un po’, ci sono tante cose belle da fare: leggere un buon libro, guardare la tv, fare dei lavoretti magari insieme ai propri figli, cucinare. Io personalmente adoro e mi sto riguardando i film della mia infanzia: Rocky, Rambo, Superman e un po’ tutti su questo genere».

CHALCIO: Lasciamoci con un tuo messaggio positivo…

Alberto Akai: «Andrà tutto bene! Io sono fiducioso. È un momento difficile per tutti, ma insieme vinceremo».

CLASSIFICA – QUINTA LEGA (GRUPPO 2)

PTGVNPPPGFGS
Rapid Lugano 22211731-93315
Audax Gudo1911632-302310
Moesa 21511524-192319
Aramaici Suryoye1410442-265199
Isone1211425-521523
Rapid Bironico1010334-121013
Codeborgo1011335-191219
Origlio Ponte Capriasca910253-251415
Pedemonte710235-141325
Tegna511146-491731